giovedì 2 agosto 2012

Post randomico. Ovvero un miscuglio di cose


Questo post non avrà né capo né coda, racchiuderà semplicemente un triliardo di cose. Cominciamo dall'inizio. Forse, da qualche altra parte, ho già scritto che quella figa de La Leggivendola ha organizzato una catena di lettura presso il suo meraviglioso blog (non dovrei dirlo così apertamente ma, chi se ne frega, il suo blog è il mio preferito tra tutti quelli che seguo). Il libro che mi ha inviato è La casa per ognidove, terzo capitolo della saga de Il castello errante di Howl di Diana Wynne Jones.
Non ho letto i primi due volumi e ho notato, con ORRORE che sono fuori catalogo. Sono, comunque, riuscita a recuperare il primo per fortuna. Non appena l'agenzia dove faccio la stage chiuderà (domani è l'ultimo giorno, yeeee!) mi dedicherò alla lettura dei centordici libri che ho in fila sul comodino. 
Cara la mia Leggivendola non ti deluderò. :D
Ma devo ringraziare anche Reina de Il portale segreto perché mi ha assegnato il Premio Dardos e mi
ha taggata in un meme. 
Rispondo prima alle belle 11 domande che il meme prevede e che sono state formulate da Reina. Molte, devo ammetterlo, mi hanno messo in difficoltà. 

1) Se dovessero scrivere un libro sulla tua vita, quale sarebbe il titolo?
Essere Nereia. Ok, come titolo lascia un po' a desiderare, lo ammetto.
2) Quale canzone sarebbe la sua colonna sonora?
L'album più bello dei Coldplay in assoluto: A rush of blood to the head. 
3) Il ricordo più bello della tua vita?
Questa domanda è forse quella che mi ha messo più in crisi. Non c'è solo un ricordo bello nella mia vita, ce ne sono parecchi. Forse, oserei dire, assistere al matrimonio in chiesa dei miei genitori per i loro 25 anni. Un'emozione senza eguali, per me che sono romantica soprattutto. Ai matrimoni piango sempre, a quello dei miei genitori ero proprio una piccola fontanella. :')
4) La peggiore figuraccia che hai fatto?
 Ehh ne ho tante. Presente quando si dice qualcosa della serie "Quanto odio :nomediunacittàqualunque:" e la persona che hai di fronte ti risponde "Perché? Io sono proprio di quella città."? Bene, mi succede spessissimo xD Dovrei imparare a essere meno sincera.
5) Se fossi il Ministro dell'Istruzione e ti chiedessero di ideare una nuova materia scolastica, quale inventeresti?
Laboratorio di scrittura creativa. In realtà esiste già, qualche scuola lo fa ma è facoltativo e spesso poco considerato. Peccato, sarebbe una materia fantastica!
6) Se un mago ti offrisse di realizzare tutti i tuoi sogni e quelli delle persone che ami in cambio della morte di una persona che faresti?
Non accetterei. Sembra presuntuoso dirlo e, soprattutto, sembra quasi una risposta scontata. Ma è così. Non riesco a essere egoista, nemmeno in questo caso. 
7) Apri una porta magica e scopri chi eri nella tua vita precedente. Racconta.
Ho sempre immaginato di essere stata un animale nella mia vita precedente. Un gatto per la precisione. La porta mi mostrerebbe coccolata da una bella famiglia, raggomitolata su un tappeto a riscaldarmi al calore di un camino acceso, in una baita in montagna. Un soggiorno, con tanti divani in pelle marrone, sui quali giacciono caldissime coperte patchwork. Luce soffusa, sonnecchio mentre i miei due padroni leggono un libro abbracciati.
8) C'è una cosa in cui sei nagata e che invece ti piacerebbe moltissimo saper fare?
Disegnare. Invidio tantissimo chi ci riesce, davvero. Sono così negata che alle scuole medie facevo fare i disegni a mia madre la quale è negata ma meno di me. Disegno ancora gli omini stilizzati, davvero senza ritegno! xD
9) Come ti senti nei confronti della natura?
Mi piace guardarla, osservarne i dettagli. Le linee delle foglie, il pelo degli animali. Ma io e la natura abbiamo un problema: insetti, ragni e anfibi. Forse è per questo che andiamo d'accordo, ma con moderazione.
10) Che ne pensi della televisione? La guardi spesso? Cosa guardi?
Bella domanda. Io e la tv abbiamo litigato molto tempo fa. Non la accendo più da almeno un paio d'anni. C'è un bellissimo rapporto di indifferenza reciproca. 
11) Tra sapere la verità e soffrire o vivere felice all'oscuro di tutto, cosa sceglieresti?
Conoscere la verità. Non mi piace mentire e mi piace ancor meno quando scopro che qualcuno mi ha mentito. Preferisco sapere le cose come stanno, un modo per gestirle, seppur soffrendo, riuscirò a trovarlo.
Grazie Reina, di tutto! :D

8 commenti:

  1. Io ho letto i primi due e mi sono piaciuti un sacco, ma quello mi manca! Devo averlo!
    Ad ogni modo, aspetto la tua recensione per sapere cosa ne pensi... ^^

    RispondiElimina
  2. Ciao Nereia!
    So che forse li preferisci cartacei, comunque io ho i primi due in pdf, se t'interessa fammelo sapere...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, li ho trovati anche io in pdf. :D Grazie per il pensiero ^^

      Elimina
  3. Nella mia vita precedente mi immagino proprio come tu immagini te stessa!
    Con la differenza che io sarei in una casa al mare, d'inverno sul divano al calduccio, d'estate a prendere la brezza marina serale sul davanzale della finestra, ascoltando il rumore delle onde mentre faccio fusa a non finire :)

    Valentina
    www.peekabook.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedo che è un sogno comune a molte xD

      Elimina
  4. Ciao Nereia, il secondo mi sembra di averlo visto qui in libreria all'IBS di Bologna (perché in realtà stavo cercando questo, che non hanno XD). Se ti serve posso comprartelo e mandartelo! Però il 6 torno a casa nelle Marche quindi la tempistica è un po' ristretta... se comunque ti interessa scrivimi a ladycaos25 @ yahoo.it .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille per il pensiero, davvero ^^ Li ho recuperati in pdf ma, comunque, è assurda questa cosa. Non l'ho presa affatto bene. -.-'

      Elimina
    2. Sì infatti... abbastanza scandaloso che nel 2012 ci siano ancora questi problemi -_-

      Elimina