domenica 25 settembre 2011

Recensione in anteprima: Cenerontola, principessa all'arrembaggio

Titolo: Cenerontola, principessa all'arrembaggio
Autore: Davide Nonino
Illustrazioni: Simona Meisser
Editore: Il Ciliegio
Pagine: 125
Prezzo: 13
Il mio voto: 4 segnalibri e mezzo
Data di pubblicazione: 26 Settembre  

Trama

C'era una volta una principessa... e il suo nome era Cenerontola. Si, proprio con la "o" in mezzo. E per questo non era né alta né bionda, né bella né magra e non aveva neppure gli occhi azzurri.

Le principesse non devono essere per forza come ce le immaginiamo da sempre o moderne eroine combattive da cartone in tre dimensioni. Dietro una principessa c'è prima di tutto una donna "normale" che, come Cenerontola, può vivere in un castello in affitto, sognare un'occasione per cambiare le cose e magari, con l'aituo di chi si fa contagiare dalla sua passione, riuscire nella più rocambolesca delle imprese. Davide Nonino racconta, in un libro-fiaba per grandi e piccini, l'avventura di Cenerontola, nata da un gioco di parole, accompagnata da una galassia di personaggi spericolati e supportata da una pagina Facebook che ha raccolto migliaia di persone attorno all'idea di una vita dalla lettera diversa. 
Quella di Cenerontola è un'avventura scritta per i bambini che vogliono sognare con gli occhi all'insù e per gli adulti curiosi che nei riflessi di una storia vogliono sorridere alla luce della fantasia.

Il divertente booktrailer originale:




Come le precendenti pubblicazioni di Davide, anche Cenerontola, principessa all'arrembaggio, supporta la Fondazione Francesca Rava NPH Italia devolvendo il 10% dei proventi del libro per aiutare i bambini di Haiti in difficoltà.
Maggiori informazioni sul sito internet dedicato interamente a Cenerontola: www.cenerontola.it

La mia recensione

Cenerontola, come me.

Non sono bella, non sono magra, non ho i capelli biondi e gli occhi azzurri e non indosso scarpette di cristallo perché anche a me sudano i piedi. Cenerontola c'est moi!
Perché Cenerontola è una donna, una donna vera. Una donna che balla mentre pulisce il castello in affitto nel quale abita, una donna che non è sempre in tiro e adora fare a maglia, una donna che ha, come pretendente non desiderato, il Principe Buzzurro. Chi di noi non ha avuto, almeno per una volta, un Principe Buzzurro come pretendente?! Cenerontola è un po' tutte noi, ragazze e donne normali che non conquistiamo mai la copertina de "La fata pettegola" e che mangiamo quintali di cioccolata quando siamo un po' giù. Ecco perché, nonostante sia una libriccino più indicato per i ragazzi, si adatta facilmente anche agli adulti.
La vita di Cenerontola scorre tranquilla fin quando, un giorno, non le viene recapitato un messaggio: tutte le principesse sono invitate a partecipare (a proprie spese) al concorso di VERA Principessa.
La nostra principessa, purtroppo, non ha molte speranze di farcela perché tutte le altre principesse hanno qualcosa che lei non ha: sono più belle, sono più famose, sono più ricche e hanno tutte un principe azzurro.
E poi, come se non bastasse, tra le aspiranti VERE principesse c'è la principessa più "zoncola" di tutte: Prunella. Cenerontola, però, non si arrende e inizia così il suo lungo viaggio, fatto di prove e piccole vittorie, verso il titolo più ambito del regno. 
Con uno stile di narrazione molto semplice, ma non per questo poco coinvolgente, Davide Nonino descrive i personaggi dando loro anche uno spessore psicologico, senza che risultino quindi solamente banali parodie di altre fiabe. Interessante e carina l'idea dei "minisodi" alla fine della storia, per dar spazio a quei personaggi che nella storia non ne hanno avuto abbastanza e che, invece, uno spazio tutto loro se lo meritavano eccome!
Grazie a Davide per avermi dato l'opportunità di leggere questo libro ma grazie soprattutto a Cenerontola, che mi ha ricordato quante Prunelle antipatiche ci siano nel mondo e quali sono le "armi" che una VERA principessa può utilizzare per sconfiggerle: la sicurezza in sé stessi, l'astuzia, l'intelligenza, la bontà d'animo e tanti buoni amici.

L'autore

Davide Nonino gioca e scrive con i bambini nelle scuole e in libreria. E' in queste occasioni che è nata l'idea di Cenerontola e di un manuale di scrittura creativa pratico "Chi ha visto Cenerontola? Manuale pratico per giovani scrittori" pensato per i ragazzi ma anche per gli insegnanti e gli educatori che vogliono sperimentare un nuovo percorso formativo.
Nonino, dopo la partecipazione e i premi conseguiti presso concorsi letterari in tutta Italia, esordisce come scrittore nel 2007 con La nostra occasione, una raccolta di racconti che è uno dei primi esperimenti di promozione letteraria 2.0 in Italia e che diventa nel 2008 il libro di narrativa italiana più venduto su Lulu.com Da questa esperienza nasce l'incontro con le Edizioni Il Ciliegio e la seconda pubblicazione di Chi ha visto Cenerontola? ora seguita, sempre con Il Ciliegio, dalla terza pubblicazione, interamente dedicata alle avventure della principessa con le curve. 
Davide Nonino lavora come web marketing manager presso un'agenzia di comunicazione di Udine e cura due blog dedicati alla creatività e all'ispirazione in rete: Parole Appiccicate e Appunti di scrittura creativa.


2 commenti:

  1. l'ho letto anche io e mi è piaciuto tantissimo! =)

    RispondiElimina